Volnay 1er Cru Les Mitans 2013

  • Benjamin Leroux
  • 2013
  • Premier cru
  • Vinificazione : Black Black
  • Vitigno : Pinot grigio Pinot grigio

La parcella è limitrofa al 1er cru “Clos de La Barre” ed è accreditata come una delle più eleganti espressioni di Volnay; Leroux ne possiede 0.65 ha, vantando un impianto vitato di oltre 50 anni di età media; la parcella si trova verso il fondo del pendio, esposta ad est ed il suolo, composto per lo più da materiale derivante da depositi alluvionali, presenta in superificie del terriccio chiaro e finemente amalgamato con i citati detriti. La vinificazione avviene mediante diraspatura al 100 per cento di regola, la fermentazione è attivata mediante lieviti indigeni, la macerazione in tank si protrae per 15 giorni, mentre l'elevage si protrare per 18 mesi in legno piccolo nuovo al 20 per cento; nessuna chiarifica o filtrazione prima dell' imbottigliamento; la sua versione è ricavata da sole tre pièces. Il millesimo '13 non ha dato luogo ad una quantità considerevole, è contraddistinto da una freschezza esemplare, vera timbrica dell'annata, ed è stato utilizzato l'ausilio del raspo nella misura del 10 per cento; è un vino che fa emergere con chiarezza una delle molteplici anime sapide della denominazione, ed è sorretto da un frutto scuro compatto e fragrante, nonchè da una vena energetica complessiva che contraddistingue l'intera esperienza gusto-olfattiva; si tratta di un prodotto di grande profondità ed ottima densità, contraddistinto da una silouhette di ottima struttura ed una texture tannica molto raffinata; naso e palato perfettamente in sintonia: fanno emergere note carnose ed intense di prugna scura, ciliegia, chiodi di garofano ed una striatura mentolata; ottima pai e bei rimandi in retrolfatto.

 

 

Altri vini del domaineBenjamin Leroux