Gevrey Chambertin Clos du Fonteny monopole 2019

  • New
  • Bruno Clair
  • 2019
  • Premier cru
  • Vinificazione : Egrappé/uve diraspate Egrappé/uve diraspate
  • Vitigno : Pinot noir Pinot noir
149,00 €

Iva inclusa

il climat "Fonteny" deve la sua etimologia alla presenza di alcune sorgenti d'acqua della zona, che sgorgano da una roccia calcarea molto compatta, la quale affiora dopo pochi cm di terreno, che ne costituisce una caratterizzazione identitaria, fondamentale per il terroir; la parcella si distende per circa 3.70 ha e si trova proprio nel cuore dell'aoc Gevrey-Chamberti, tra la Combe Lavaux ed il pendio del grand cru "Ruchottes-Chambertin". Proprio in prossimità della sua parte bassa prende il nome di "Clos du Fonteny", proprietà in regime di monopolio del domaine Clair: il climat è esposto verso sud-est e si trova a poco meno di 300 metri d'altitudine; qui il suolo si presenta povero e composto, per lo più, da argilla bianca nella parte superiore, e rossa nella parte inferiore della parcella; la roccia calcarea profonda marca con decisione questo prodotto, che non manca pero' di recare con sè il carattere proprio della aoc di Gevrey, non lesinando affatto in potenza espressiva; la sua caratterizzazione porta in dote grandi venature minerali dai toni scuri, un cote floreali a petalo rosso, ed un corredo fruttato prevalentemente a bacca nera, striato da una evidente speziatura scura. La proprietà di Clair ha un’estensione di 0.67 ha e 1.66 are. Questo eccezionale monopole, che si rivela uno dei fiori all’occhiello e vanto della produzione aziendale, si trova nella parte superiore del climat "les Fontenys"; una parte del vigneto è stata messa a dimora nel 1972 e l’altra metà nel 1987. Annata '19 viola scintillante; bouquet fitto che si apre su netti rimandi floreali a petalo rosa e rosso, cui seguitano speziature piuttosto fitte, avvicendate da golosi ribes rossi e neri, in missaggio con sentori argillosi e boschivi; bocca sorprendentemente raffinata, dall'intelaiatura tannica estremamente curata, e dall'anima spiccatamente minerale dai toni scuri; nel contesto palatale coabitano more, ribes e lamponi maturi; il sorso è dotato di grande energia, che letteralmente scintilla distintivo e chiude alla grande, sulle stesse lunghezze d'onda austere del Ruchottes-Chambertin, che ricorda da vicinissimo, grazie ad un finale ricco ed articolato. Vino dal potenziale enorme, che necessita del suo tempo per far affiorare tutta la propria intima bellezza. Bruno confessa che questo vino rappresenta forse il preferito della sua palette. Apogeo di consumazione [2026-2036]

Altri vini del domaineBruno Clair

Gevrey Chambertin Clos du Fonteny monopole 2020 New

159,00 €

Iva inclusa

Marsannay grasses tetes 2019 New

65,00 €

Iva inclusa

Marsannay grasses tetes 2020 New

69,00 €

Iva inclusa

Marsannay Les Grasses Tetes 2018

55,00 €

Iva inclusa

Marsannay Les Vaudenelles 2018

49,00 €

Iva inclusa

Morey St Denis en la rue de Vergy 2019 New

109,00 €

Iva inclusa

Morey St Denis en la rue de Vergy 2020 New

119,00 €

Iva inclusa