Puligny Montrachet 1er Cru Champ Canet 2017

  • New
  • Etienne Sauzet
  • 2017
  • Premier cru
  • Vitigno : Chardonnay Chardonnay
125,00 €

Iva inclusa

TERMINATA: il millesimo 2018 sarà disponibile da maggio 2020

89bbd7e2f3cbcc404fc084e71e0deeb7.png 971bbf500109f560aaed9971dc5cb7db.png

il climat (etimologicamente "campi ricchi di canneti", presenti un tempo, in quest'area) si estende per 4.06 ha complessivi e presenta una conformazione irregolare, che, a nord, presenta un'area denominata "Clos de la Jacquelotte" (di pertinenza del domaine P. Pernot), che, nella parte che ci interessa in questa descrizione, raggiunge circa i 265 mt, con esposizione ad est, e terreni ricchi di marna argillo-calcarea. Lo Champ Canet, rispetto ai climats dirimpettai, ubicati più a nord della aoc, presenta una corposità evidentemente più marcata, capace di dispiegare tutte le migliori attese olfattive e gusto-olfattive che è lecito attendersi da un puligny di alto lignaggio (non trascurando il fatto che, a nord del climat, condivide l'adiacenza territoriale e la tessitura dei terreni del celebre "Meursault Perrières"): grande cote floreale bianco, rigore sapido, percezione di polposi agrumi, e di grandi attitudine ad affinamenti a lunga gittata. La versione '17 dei Sauzet, che vantano un parco vitato di oltre 50 anni di età media, ha evidenziato un cote iodato, speziato, in cui si scorge un accenno di zafferano e buccia di limone; in bocca, i più attenti, sintonizzandosi al meglio sulle sue frequenze, scorgeranno cenni evidenti della fratellanza con l'opulenza materia del su citato Perrierès, della vicina Meursault, la sua nobile morbidezza, che conferisce fascino e vigore al sorso, che chiude in una pai lenta ad estinguersi. Gastronomico. Apogeo [2024-2029]

Altri vini del domaineEtienne Sauzet