Vosne Romanee 1er cru Les Beaux Monts 2018

  • New
  • Bruno Clavelier
  • 2018
  • Premier cru
  • Vinificazione : Vendages entières Vendages entières
  • Vitigno : Pinot noir Pinot noir
  • 2020-12-10
155,00 €

Iva inclusa

89bbd7e2f3cbcc404fc084e71e0deeb7.png 971bbf500109f560aaed9971dc5cb7db.png

la parcella di pertinenza del domaine si estende 49.6 are (l'estensione totale del climat è di 4.53 ha) ed è ubicata nella parte centrale del cru ed in quella superiore della Combe Brulèee; il parco vitato del domaine vanta 70 anni di età media; i suoli, profondi dai 30 ai 40 centimetri, costituiti da argille e ciottoli di color rosso ocra, poggiano su un substrato composto da una mescola di calcare oolitico e calcari più duri (Comblanchien - Premeaux), affioranti in alcuni punti; la parcella è esposta ad est sud-est, favorita da una posizione estremamente salubre: molto luminosa perchè soleggiata, e sotto l'influsso di benefiche correnti d’aria che provengono dall’alta collina e scendono verso valle; una parcella, pertanto, in cui coesistono delicati ma essenziali equilibri, che contribuiscono a determinare il profilo identitario di questo prodotto: decisamente saporoso, seduttivo, molto elegante, che, al naso, ricorda la peonia, la rosa e non rinuncia a sprigionare note minerali fumé di grafite; in bocca evidenzia aromi di piccoli frutti rossi, ciliegia e prugna scura. Notoriamente, si tratta di un prodotto che esprime autorevolezza nei toni, e che richiede un affinamento appropriato per dare il meglio di sé: l'esprimersi a corto raggio non è proprio del suo dna. Versione '18 esplosiva negli aromi primari fruttati di ciliegia, amarene e prugne scure, sempre lambite da nette percezioni speziate di pan di zenzero e pepe nero in polvere sottile; bocca vigorosa, dal tessuto tannico ben presente e declinato con maestria verso una granulometria aghiforme, che sostiene un flusso fruttato di gustativa densa e decisamente appagante; finale lunghissimo. Ormai un must-buy indiscusso, frutto di una mano sempre più ispirata, quella dei Clavelier, questi si "artigiani di una qualità" raffinatissima. Apogeo di consumazione [2025-2035]

Altri vini del domaineBruno Clavelier