Vosne Romanee Hautes Maizieres 2014

  • Bruno Clavelier
  • 2014
  • Village
  • Vinificazione : Egrappé/uve diraspate Egrappé/uve diraspate
  • Vitigno : Pinot noir Pinot noir
69,00 €

Iva inclusa

TERMINATA: il millesimo 2017 sarà disponibile da dicembre 2019

89bbd7e2f3cbcc404fc084e71e0deeb7.png 971bbf500109f560aaed9971dc5cb7db.png

il vigneto di Clavelier si estende per 48 are; vanta una età media superiore ai 65 anni (selezione massale). La parcella si trova proprio sotto il celebrato 1er cru “Les Suchots”; in questo quadrante la tessitura del terreno su cui poggia la vigna è attraversato da una lastra calcarea “à Entroques”, che risale al periodo Giurassico; più in profondità, per circa 80 cm, il terreno si presenta poi argillo-limoso e ciò conferisce carnosità e buona potenza espressiva al vino, che presenta tannini vivaci e ostenta una vigorosa ampiezza di sorso. Nella versione ’14 abbiamo riscontrato una delicatezza dei toni complessiva che ci ha indotto a preferirlo alla neonata 2016. Naso sempre delicatamente speziato, avvolto da una generosa scorta di frutto rosso e maggiormente scuro, oltre a note di timo e salvia, emergenti dopo adeguata ossigenazione; bocca decisamente convincente, scalpitante ma con garbo, capace di dispiegare appagamento sensoriale, non solo grazie al corredo fruttato, ma, soprattutto, grazie all'intelaiatura complessiva, articolata sull'abbarccio sinergico di una sapidità marina godibilissima ed una freschezza tipica dell'annata, davvero corroboranti. Finale senza esitazioni, lungo e performante. Apogeo di consumazione [2019-2023]

Altri vini del domaineBruno Clavelier