Ultimi post

BORGOGNA 2019. IMPORTAZIONE PRE-PRIMAVERILE

Inauguriamo l'anno domini 2019 in Borgogna con una prima importazione dai toni volutamente soft, pre-primaverili
Approfondisci

BORGOGNA 2018. IL RACCONTO DINAMICO DELL'ANNATA

Cote d’Or 2018. Lo staff redazionale ripropone, come da nostra (ormai) consolidata abitudine, una rubrica che resterà in vigore per tutto l’anno...
Approfondisci

Domaine Simon Bize et Fils. I vini di Patrick Bize. L'azienda si trova a Savigny Les Beaune. Patrick, purtroppo, è recentemente scomparso (ottobre 2013) ma i suoi vini continuano e persevereranno a parlare di lui e ad assomigliarli: estrosi ed accattivanti, sensuali e suadenti. il prestigioso domaine ha deciso di non commercializzare il millesimo 2013, in onore di Patrick. Wine spectator, nel numero del 24 ottobre scorso, ha dedicato pagine delicate e di grande rispetto per il talento di questo vigneron, sempre al centro di consensi ed entusiasmo: una vera pietra angolare nel panorama di Savigny Les Beaune. Ora il domaine è cogestito della moglie di origini asiatiche, Chisa Bize, supportata dai numerosi familiari del marito deceduto. La filosofia di lavoro in vigna ed il marginalissimo intervento nelle pratiche di cantina restano i medesimi di prima. La vinificazione avviene a raspo intero, soprattutto se in presenza di vigne ultratrentennali; i cicli vegetativi e le dinamiche delle annate, sono assecondate con rispetto e cura meticolosa. Il domaine possiede quasi venti ettari di vigneti, per la maggior parte centrati sul comune di Savigny, vantando i migliori climats del comune e una delle migliori interpretazioni degli stessi. I vini sono succosi, carnosi, strutturati, autentica espressione del territorio e concepiti, a discapito della media dei prodotti del comune, per affrontare anche un discreto affinamento in bottiglia.

Filtra la ricerca dei vini del domaine per:

Denominazioni
Millesimi
Vitigno