Ultimi post

BORGOGNA 2019. IMPORTAZIONE PRE-PRIMAVERILE

Inauguriamo l'anno domini 2019 in Borgogna con una prima importazione dai toni volutamente soft, pre-primaverili
Approfondisci

BORGOGNA 2018. IL RACCONTO DINAMICO DELL'ANNATA

Cote d’Or 2018. Lo staff redazionale ripropone, come da nostra (ormai) consolidata abitudine, una rubrica che resterà in vigore per tutto l’anno...
Approfondisci

Domaine Jean Chartron. I vini di Jean Chartron. Il domaine ha origini lontane: nel 1859 lo fondò Jean Edouard Dupard, che contribuì alla definizione del nominativo di Puligny Montrachet. Giunto alla quinta generazione, ora l’azienda è condotta dal brillante Jean-Michel, dal 1994. Fino all’estate del 2005 i vini erano prodotti e venduti attraverso il “merchants” Chartron e Trebuchet; Jean lavora vigne, in media, quarantennali e non fa utilizzo della chimica. L’imbottigliamento avviene tra i nove e dodici mesi. Possiede circa tredici ettari e vanta i climats più importanti del comune, tra i quali spiccano Clos de la Pucelle e Clos du Cailleret, che detiene in monopole. La cantina è ampia e moderna. Lo stile è assolutamente pulito e l’interpretazione dei propri vini è assolutamente aderente alle matrici territoriali.

Certificazioni

  • Biologico

Filtra la ricerca dei vini del domaine per:

Denominazioni
Millesimi
Vitigno