Ultimi post

BORGOGNA 2019. IMPORTAZIONE PRE-PRIMAVERILE

Inauguriamo l'anno domini 2019 in Borgogna con una prima importazione dai toni volutamente soft, pre-primaverili
Approfondisci

BORGOGNA 2018. IL RACCONTO DINAMICO DELL'ANNATA

Cote d’Or 2018. Lo staff redazionale ripropone, come da nostra (ormai) consolidata abitudine, una rubrica che resterà in vigore per tutto l’anno...
Approfondisci

Domaine Rapet. L’azienda ebbe origine nel lontano 1765. Sono 20 gli ettari di vigne a disposizione, dispiegati sui comuni di Pernand-Vergelesses, Savigny Les Beaune, Chorey Les Beaune, Aloxe-Corton e Beaune. Attualmente è gestito da Vincent e Sylvette, la cui azienda si trova inerpicata in una delle mille viuzze di Pernand-Vergelesses. Vincent è un perfezionista, con sé stesso, in primis; estrema cura del dettaglio e massima valorizzazione dei terroirs sono i suoi credo. Lotta ragionata in vigna, senza estremismi o derive, rese controllate e sesti di impianto di fittezza razionale. La produzione: tra le vinificazioni in bianco, spicca un ottimo aligotè, anche se a prevalere è l’allevamento di viti declinate a chardonnay; la raccolta delle uve è manuale, poi, deposte in piccole cassette, e la pigiatura è estremamente soffice, grazie all’azione calibrata di una pressa meccanica, che lavora almeno tre ore, per estrarre, con delicatezza esemplare, la percentuale di mosto migliore; fa seguito un dèbourbage di 24 ore a basse temperature, poi il mosto viene raccolto in barrique nuove al 30% in cui fermenta e matura il vino; la sua giacenza sulle fecce fini perdura sino a luglio, con diversi battonage e l’imbottigliamento avviene dopo 12 mesi di sosta nel rovere. Il vitigno a bacca nera coltivato è, invece, unicamente il pinot noir. Ricerca del frutto, del tannino soffice e delle uve raccolte a piena maturazione sono gli obiettivi perseguiti; è di 15 giorni la fermentazione in botti piccole di rovere nuovo al 20%. Il soutirage è effettuato dolcemente, senza uso di pompe

Filtra la ricerca dei vini del domaine per:

Denominazioni
Millesimi
Vitigno