Nuits St Georges 1er cru Les Chenes Carteaux 2020

  • New
  • Henri Gouges
  • 2020
  • Premier cru
  • Vinificazione : Egrappé/uve diraspate Egrappé/uve diraspate
  • Vitigno : Pinot noir Pinot noir
95,00 €

Iva inclusa

parcella che si merita, per le peculiarità di cui è intrisa l'anima intima del proprio terroir, dichiaratamente “Nuits st Georges d'antan”, i gradi reputazionali della categoria tra i più alti conferibili nell'intera denominazione. Il cru, quindi, è annoverabile tra i più meritevoli di credibilità tra gli ambasciatori territoriali, perchè porta in dote la matrice storica più autentica e caratterizzante di quest'area di Cote d'Or. La parcella si estende per 2.53 ha nell'area meridionale del comune, in prossimità del termine della Combe des Vallerot: in particolare, è geolocalizzata a sud dei “Vaucrains”, ed è confinante, sul lato sudista, con i “Les St Georges”. Qui insistono grandi pendenze ed altitudini che sfiorano i 300 mt. Etimologicamente richiama i cd 'caratelli di quercia', utilizzati in tempi remoti dagli abitanti del luogo. Il suolo dei Carteaux è composto da marne brune, a prevalenza argillosa, dai riflessi giallo ocra. Il vino che ne deriva porta nel proprio dna una spiccata attitudine ai lunghi affinamenti: ostenta una bella colorazione intensa e vivida, un'austerità giovanile di pura razza Nuits st Georges, ed è conferitore di un frutto maturo scuro, commistione palpitante di prugne nere e mirtillo in confettura. E' un prodotto che trasuda orgogliosamente le sue origini, scolastico per chi desidera addentrarsi nell' antica atmosfera della aoc. I Gouges gestiscono una parcella di 1.01 ha, con un sesto di impianto di 10 mila ceppi per ettaro, dalla resa media di 15 ha/ha. Annata '20 vendemmiata il 30 agosto '20, vinificata in cemento per due settimane, elevata per 14 mesi in legno piccolo nuovo per il 15 per cento. Si manifesta violaco intenso impenetrabile; naso che, liberatosi nell'abbraccio benevolo dell'ossigeno, elargisce un abissale cote di erbe aromatiche, mora e ribes neri, attraversati da riflessi chiaroscurali ferrosi ed un buon apporto finale di spezie scure; la bocca è sostenuta da tannini scalpitanti e vibranti, raffinati ed addirittura esaltati dall'abile cesello del savoire faire aziendale, fresco e dinamico nel sostegno sapido, e, soprattutto, lunghissimo nel finale, che scandisce sequenzialmente tutto il corredo fruttato a buccia scura ammirato in olfazione. Degustarlo con estrema attenzione, seppur in questa fase di smaccata gioventù, è stato vivere, con autentica ispirazione, un'esperienza tattile profonda con questi stessi luoghi, la qual ha generato un contesto emozionale capace di riportarci mentalmente agli albori della denominazione, con tutti i suoi rigori e sfaccettature. Un Nuits St Georges dal pedigree inconfondibile. Apogeo di consumazione [2028-2040]

Altri vini del domaineHenri Gouges

Bourgogne Pinot blanc 2018

39,00 €

Iva inclusa

Bourgogne Pinot Blanc 2019

37,00 €

Iva inclusa

Bourgogne pinot blanc 2020 New

49,00 €

Iva inclusa

Nuits St Georges 1er Cru Les Chaignots 2020 New

95,00 €

Iva inclusa

Nuits St Georges 1er cru Les Vaucrains 2020 New

149,00 €

Iva inclusa